Torsello a Strada ‘Se sa, ora parli’


LA REPUBBLICA 10 Aprile 2007 Torsello a Strada ‘Se sa, ora parli’ 10 aprile 2007 —   pagina 6   sezione: BARI Gabriele Torsello vorrebbe non parlare. Rimandare ad un altro giorno il commento alle parole di Gino Strada. «Non è un argomento che si può liquidare in cinque minuti». Ma il dibattito oramai è … Continue reading

Bari-Afghanistan: incontro con Kash e Carlo Bollino


BARI Mercoledì 15 febbraio alle ore 18.00 Libreria Laterza Incontro con Gabriele Torsello autore di Afghanistan Camera Oscura (Kash GT Edizioni) Interviene Carlo Bollino, direttore della Gazzetta del Mezzogiorno Leggi tutto su PUGLIALIVE    

Nota dall’editore: Afghanistan CameraOscura


Per questioni di trasparenza e/o evitare fraintendimenti vari vi informo che i soldi incassati dalla vendita del libro Afghanistan CameraOscura saranno gestiti e utilizzati in base alle seguenti priorità: 1. Pagare i fornitori che hanno partecipato e che partecipano alla produzione e gestione del progetto editoriale; 2.Finanziare, attraverso donazioni e/o partecipazioni, progetti di Scambio Culturale tra Afghanistan e Italia. Il primo … Continue reading

LETTERA APERTA A GINO STRADA (e per conoscenza a FABIO FAZIO)

Intervista completa Che Tempo Che Fa 11 Aprile 2010

LETTERA APERTA A GINO STRADA (e per conoscenza a FABIO FAZIO) 6 Febbraio 2012 Caro Dott. Strada, non ci conosciamo personalmente, ma seguo spesso il suo lavoro attraverso i media, con particolare attenzione all’ospedale di Emergency a Lashkar-Gah nell’Helmand, la regione afghana dove fui sequestrato il 12 ottobre del 2006 e rilasciato il 3 novembre … Continue reading

Book Review Afghanistan CameraOscura


Afghanistan CameraOscura, cosa pensano i lettori: Il libro, come un film. Afghanistan CameraOscura è un insieme di testi e foto che si divora tutto d’un fiato e rimane nella nostra mente come un film. Sara Namias  (Editrice Progresso) LEGGI TUTTO… Il libro è davvero bello. Un miracoloso punto di equilibrio tra sensibilità europea, cultura profondamente assimilata, … Continue reading

MILANO Obiettivo Reporter: Presentazione Afghanistan CameraOscura

INVITO

Massimiliano Sticca presenterà l’autore del libro: “Afghanistan Camera Oscura” del fotografo Kash Gabriele Torsello, fotografie, interviste e testimonianze inedite che raccontano l’Afghanistan. Fotogiornalista ed editore indipendente, presenta e racconta L’Afghanistan, 320 Pagine tra fotografie, interviste e testimonianze inedite che ripercorrono l’Afghanistan dal Kyber Pass a Kabul, Khost, Badakshan, Kandahar, Lashkar-Gah e Musa Qala. Un incredibile racconto. “Tutto inizia nel 2001, con il giovane giornalista che frequenta … Continue reading

‘O si Cambia o tutto si ripete’ Lettera a Gino Strada


Alessano, notte tra il 16 e 17 aprile 2010 Caro Gino Strada, «O si cambia, o tutto si ripete» è un messaggio che trovo per caso  sul web quando cerco l’ospedale di Emergency a Lashkar Gah. Tu la dovresti conoscere questa frase perché seminata  dal grande uomo dalla lunga barba bianca al quale gli hai … Continue reading

Lecce, mostra e presentazione Afghanistan CameraOscura


23 Gennaio 2012 ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI LECCE Presentazione del libro e della mostra fotografica Afghanistan CameraOscura di Kash Gabriele Torsello Inaugurazione Lunedì 23 gennaio 2012, ore 10.30 Chiostro e Portico Gotico – Accademia di Belle Arti di Lecce A cura di Giuseppe Bolognini coordina Antonio Basile docente Accademia Belle Arti Intervengono: Claudio Delli Santi direttore Accademia di Belle … Continue reading

EQUIDISTANZA


Daniela Binello commenta Afghanistan CameraOscura L’Afghanistan è un Paese in cui può capitare di sbatterci il grugno. L’attrazione verso l’Afghanistan è una calamita irresistibile per tutte le persone che cercano emozioni forti. Questa è l’unica cosa su cui l’Afghanistan mantiene le aspettative. Su tutto il resto vale il detto “a proprio rischio e pericolo”. Io ci … Continue reading

Incontrando Emergency: Afghanistan CameraOscura


Estratto da Afghanistan CameraOscura  pag. 252-259 22 settembre 2006.  Di sera, come al solito, mi fermo nella mia camera d’albergo a trascrivere i miei pensieri e i ricordi su quanto ho vissuto durante il giorno. I vicini di stanza, spinti dalla curiosità di conoscermi, vengono a trovarmi spesso e mi invitano a cenare con loro … Continue reading