La Torre di Babele

Rossella Urru, la cooperante italiana rapita lo scorso ottobre, è stata liberata. La notizia è stata data da Al Jazeera e più tardi è stata confermata dalla questura di Oristano. Secondo il sito mauritano ‘Sahara media’, la cooperante italiana è stata rilasciata oggi dai terroristi di Al-Qaeda nel Maghreb islamico insieme al poliziotto mauritano, Aal Ould al-Mukhtar, rapito nei mesi scorsi in un blitz dei terroristi nel sud della Mauritania.I due sarebbero stati rilasciati in cambio della scarcerazione di un terrorista tuareg, Abdel Rahman Ould Madou. La Urru e il poliziotto mauritano arriveranno oggi con un aereo a Bamako. In merito alla notizia della liberazione della cooperante italiana, la Farnesina non conferma la notizia ma riferisce che verifiche sono in corso. Nessuna conferma anche da parte comitato internazionale per lo sviluppo dei popoli (Cisp), per cui lavora la cooperante. fonte

Rimangono ancora tre italiani nelle mani dei gruppi armati in diverse parti…

View original post 115 more words

Advertisements
Comments
One Response to “”
  1. icittadiniprimaditutto says:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: