Nota dall’editore: Afghanistan CameraOscura


Per questioni di trasparenza e/o evitare fraintendimenti vari vi informo che i soldi incassati dalla vendita del libro Afghanistan CameraOscura saranno gestiti e utilizzati in base alle seguenti priorità:

1. Pagare i fornitori che hanno partecipato e che partecipano alla produzione e gestione del progetto editoriale;
2.Finanziare, attraverso donazioni e/o partecipazioni, progetti di Scambio Culturale tra Afghanistan e Italia. Il primo progetto che si intende realizzare coinvolgerà la scuola elementare di Lashkar-Gah.
KASH GTorsello

Advertisements
Comments
One Response to “Nota dall’editore: Afghanistan CameraOscura”
  1. icittadiniprimaditutto says:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: