EQUIDISTANZA


Daniela Binello commenta Afghanistan CameraOscura

L’Afghanistan è un Paese in cui può capitare di sbatterci il grugno.

L’attrazione verso l’Afghanistan è una calamita irresistibile per tutte le persone che cercano emozioni forti. Questa è l’unica cosa su cui l’Afghanistan mantiene le aspettative. Su tutto il resto vale il detto “a proprio rischio e pericolo”.

Io ci sono stata alcune volte, però ho viaggiato in maniera molto protetta, embedded per così dire.

Del libro di Torsello ho apprezzato moltissimo il riferimento alla sporca faccenda dell’oppio, con dati documentati sul fatto che solo il 2 per cento del prodotto viene sequestrato dalle autorità internazionali, le quali ritengono perlopiù che occuparsene “sia una faccenda del governo afghano” (ved. a pag.61 del libro).

Inoltre, sono rimasta colpita dall’equidistanza di Kash Gabriele sui personaggi incontrati da Emergency (italiani e afghani), mentre qui da noi in Italia c’è una specie di delirio fra fan sfegatati e detrattori di quella Organizzazione, il che non pone a mio parere la questione in termini sensati.

Non entrerò, evidentemente, nel merito del rapimento.
Mi pare siano abbastanza eloquenti le cronache del libro perché ciascun lettore possa almeno in parte percepire le incongruenze, le omertà, i tradimenti d’amicizia, i sotterfugi e gli atteggiamenti gravemente colpevoli che hanno reso possibile il compiersi di questa drammatica vicenda.

Infine, l’ho apprezzato per i numerosi riferimenti alla condizione delle donne in Afghanistan.

Sulla drammaticità della situazione delle donne afghane si resta indifferenti in Occidente, dove si è dissertato molto sul burqa, perché solletica il nostro interesse più superficiale, salvo non battere un ciglio quando con l’approvazione della Shia Family Law è stata peggiorata, se possibile, la già disgraziata condizione delle afghane della minoranza sciita.
 

© Daniela Binello, giornalista free lance, collabora con varie testate fra cui Radio 24-Il  Sole 24 Ore. In Afghanistan ha realizzato il videoreportage “Ultime della classe” messo in onda da RaiNews24.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: